La gerarchia delle Arti

Qualche giorno fa parlando con un collega di Architettura e delle Arti in genere e questi mi diceva che secondo lui c’è una “gerarchia” in ordine di importanza ovvero: l’Architettura al primo posto, seguita dal Design e infine dall’Arredamento.

Questo perchè, sempre secondo lui, l’Architettura ha un’anima mentre un oggetto di design o un interno non ce l’hanno.

Forse non ho ben capito cosa voleva intendere ma io non sono d’accordo.. anzi NON SONO PER NIENTE D’ACCORDO.

Chi mette tutto se stesso nel lavoro che fa, qualunque sia questo lavoro, lascia un segno indelebile.

Certo non basta amare il proprio lavoro e dobbiamo essere più che competenti, ma in questo modo sono convinta che anche un lavoro di Architettura di Interni possa avere un carattere ed un’anima. Il Progetto secondo me deve rispecchiare la personalità del Committente e, in modo minore anche quella del Progettista. Per questo motivo un buon progetto da vita a qualcosa di VIVO, VIBRANTE,  che  EMOZIONA.

Se volete che far vibrare i vostri spazi contattami:

tel. 338 2992899 – email: studio@rachelebiancalani.com

Furbetti del web e non solo

ATTENZIONE:
SEGUE POST LUNGO E LEGGERMENTE POLEMICO
!!!consigliato ai soli addetti ai lavori!!!
________________________________________________________________________
A volte si dimentica che esiste una Legge (Legge 22 aprile 1941 n. 633) che Tutela il Diritto d’Autore che è strettamente connesso alle Opere frutto dell’Ingegno quali l’Architettura e le Arti. Questa legge tutela espressamente i disegni e i progetti di Architettura che restano di esclusiva proprietà del Progettista stesso che ne detiene tutti i Diritti.
proprietà-intellettuale
Il Progettista è inoltre l’unico che può Pubblicare l’opera o mostrarla a terzi.
Stampare ed esporre gli altrui progetti nel proprio ufficio lasciando implicitamente intendere che quell’opera è stata progettata da chi lavora in quell’ufficio  equivale, a parer mio, ad una violazione di questa Legge.
Per lo stesso principio appropiarsi delle immagini frutto del lavoro di un Progettista e pubblicarle sulla propria Pagina Facebook (o su altri Social) senza chiedere il permesso nè fare alcun riferimento al Progettista stesso equivale di nuovo ad una violazione di questa Legge.
Lo stesso dicasi per le foto su Istagram e gli altri canali; soprattutto quando è palese l’intenzione di creare confusione nello spettatore riguardo la paternità (o maternità) dell’opera.
Inoltre è assimilabile al principio della concorrenza sleale perchè si cerca di far passare per proprio il frutto del lavoro dell’altrui intelletto.
Personalmente trovo molto sgradevole anche la ditta, il marchio, il negozio o l’artigiano che pubblica le foto di un lavoro da lui (soltanto) eseguito o venduto e non cita il Progettista dell’Opera.
Questo atteggiamento non solo è sintomo di poca lungimiranza (architetti e ditte collaborano tutti i giorni e ci dovrebbero essere rapporti costruttivi tra le parti) ma lede tutta la categoria dei Progettisti e fa sembrare secondaria l’importanza chiave del Progetto Architettonico, di Interni o di Design.
Imparare a comportarsi correttamente significa anche rispettare la legge.

Architetto VS Architetto

Una persona che sta ristrutturando casa mi ha contatta perchè colpita da uno dei miei lavori e mi scrive una mail che recita più o meno così:

Gent.ma colgo l’occasione della sua disponibilità per chiederle un consiglio sulla scelta pavimento. Le ruberò solo un paio di minuti cercando di essere sintetica.
Casa nuova in costruzione, una villetta con giardino posizionata in un comparto nel quale le opere di urbanizzazione ci faranno penare per diversi anni a venire, insomma un cantiere a cielo aperto. Sto spingendo molto per la scelta del parquet avendo sempre trovato il grès effetto legno un po’ pacchiano e sicuramente abusato sia nelle scelte dei committenti che nel lavoro di tanti posatori. Poi ho visto il suo lavoro, e ne sono rimasta incantata.
L’architetto che ci segue e mio marito sono per un grès effetto cemento, in particolare la linea set delle ceramiche sant’agostino. Belle per carità ma ovviamente nulla a che vedere con il legno vero… Mio marito si innamora dunque della linea SWood , sempre sant’agostino, color Sand. Lei cosa ci consiglierebbe di fare, seguire il mio istinto o la ragione di marito e architetto? aggiungo che ho una bambina piccolissima e non voglio mortificarla con rimproveri continui, in fondo i mobili rovinati si cambiano ma il pavimento?
la ringrazio in anticipo.”

Io ho risposto ESATTAMENTE COSI’:

“Cara ****,  avendo lei già ingaggiato un mio collega mi mette nella scomoda situazione di non poterle rispondere serenamente perchè non mi permetterei mai di contraddire un collega tantomento davanti al suo Committente, non solo per deontologia professionale ma anche perchè io non conosco il progetto nella sua GLOBALITA’ e non mi sento di poter far altro che consigliarle di FIDARSI DEL SUO ARCHITETTO! Del resto è lui/lei il Professionista che ha scelto per assisterla e in questi casi LA FIDUCIA E’ TUTTO!!!”

Ah quanto vorrei, detto tra noi, che TUTTI RISPONDESSERO COSI’ a tutti quei Committenti, indecisi, anziosi, insicuri che per ignoranza chiedono consigli a destra e a manca (magari al muratore o al panettiere) ignorando il fatto che l’unico del quale dovrebbero seguire i consigli è proprio il loro Architetto/a di fiducia!

Se volete i miei consigli, magari dietro equo pagamento visto che questo è il mio lavoro: studio@rachelebiancalani.com oppure tel.338 2992899

peace-love-design-1

Peace, Love  & design a tutti!

Attico in rosa o attico in grigio?

Una cosa molto divertente che mi è già capitata in più di una occasione è quella di trovarmi ad intervenire su immobili non solo simili tra loro ma direi praticamente QUASI IDENTITICI poichè situati vicini all’interno dello stesso lottizzo.

cucina-1-geometric-shapes-penthouse-72-firm cucina-5-geometric-shapes-penthouse-72-firm living-2-geometric-shapes-penthouse-72-firm living-4-geometric-shapes-penthouse-72-firm living-7-geometric-shapes-penthouse-72-firm

E’ molto divertente perchè mi riporta all’infanzia, ovvero al tempo in cui mi piaceva da matti visitare gli appartamenti dei miei bagno-lavello-porta-webamici vicini di casa per vedere come i nostri appartamenti dalla pianta composit-shine-2-firmpraticamente identica  fossero invece tagliati e arredati diversamente.SHINE-8-72-firmPassiamo ai fatti: questi due attici sono situati proprio nello stesso quartiere, stessa tipologia di edificio, e di entrambi il mio Studio ha curato il progetto degli interni… SHINE-11-72-firm

che ne dici? quale ti piace di più? quello sui toni del grigio o quello sui toni dei rosa?

 

 

 

SHINE-14-72--firmSe vuoi farci domande e/o contattarci per una consulenza ecco la mia mail: studio@rachelebiancalani.com

 

Apri un nuovo locale? Se non chiami un Architetto sei un pazzo!

Se stai pensando di aprire o stai aprendo una nuova attività aperta al pubblico, un nuovo locale, un bar, una gelateria, un coffee shop e stai spendendo molti soldi conserva una piccola parte del budget per affidarti all’ARCHITETTO GIUSTO che possa seguirti in questo percorso facendoti investire solo dove serve.

44

Che senso ha investire tutti i tuoi soldi SOLO nei macchinari e non riservare niente per rendere accattivante il tuo locale? COME PENSI DI ATTIRARE CLIENTI se il tuo locale  E’ BANALE o ADDIRITTURA BRUTTO come se ne vedono molti?

10

Stai aprendo una casa vacanza e pensi di essere in grado di arredarla da solo scopiazzando su qualche sito web e andando in qualche discount del design? SBAGLI ALLA GRANDE, un buon progetto è FONDAMENTALE come PARTE INTEGRANTE DEL TUO BUSINESS sul quale devi necessariamente investire se vuoi che la tua attività abbia successo.

PRIMADOPO-POGGERINA-2-firm

Inoltre se ti affidi ad un architetto o uno Studio di successo potrai dare al tuo bed & breakfast o al tuo locale anche una visibilità ulteriore: quella portata dal Professionista stesso che sarà il primo a pubblicizzare il locale che ha progettato per te. Proprio come è successo per il Residence La Poggerina che abbiamo realizzato nel 2015… Appena finiti i primi appartamenti sono stati subito pubblicati su una importante rivista nazionale di arredamento: ben 16 pagine di pubblicità gratuita su una testata nazionale per la gioia dei nostri Clienti!

POGGERINA-Ristrutturare-con-Casa-Chic-n52-maggio-giugno-2016

E ancora quando abbiamo progettato questo locale il proprietario si ha visto premiata la sua scelta di essersi rivolto al mio Studio quando, oltre a vederlo pubblicato su una importante rivista nazionale è stato pubblicato su un catalogo di Referenze in architettura accanto ai più grandi nomi del Design internazionale

pubblicazioni_oikos-catalouge

Se apri un locale chi verrà mai a sapere che i tuoi cocktail sono più buoni di quelli di tutti i tuoi competitor se il tuo locale è così anonimo da non attrarre gli acquirenti?

Se apri un negozio di scarpe per bambini il tuo negozio deve attrarre i bambini, i loro genitori ed i loro nonni.. sai come fare? Noi sì!

CAM00736

Stai investendo sul tuo futuro, sulla tua attività: INVESTI CON CURA, rivolgiti al nostro Studio di Architettura e Interior Design. Chiama: 338 2992899 o messaggia, o scrivici su Fb.

Ecco la mia mail se preferisci contattarmi così: studio@rachelebiancalani.com

 

Per tutte le CASE c’è SPERANZA!

Quanto ci piacciono i prima e dopo! Ci fanno letteralmete IMPAZZIRE… soprattutto se i “prima” sono delle case normalissime e banalotte (quando va bene)…Composit-living-1 3-statiComposit-cucina-1   Composit-living-5      Composit-living-2Composit-living-4

In toscana, il banale può voler dire col COTTO A  PAVIMENTO e con le pareti gialle un po’ spugnate… una specie di “Stile Toscano per Stranieri” adatto alla cascina e alla colonica in campagna ma cucina-1-72-firmriportato dentro moderni edifici costruiti non più di 10 anni fa… un VERO ORRORE INSOMMA.cucina-3-72-firm

E che fare se acquisti un appartamento e le finiture non ti piacciono? Lo prendi così com’è o cerchi di modificarlo secondo le tue esigenze funzionali di spazio e le tue esigenze estetiche come finiture, pavimenti e pareti?

disimpegno-72-firm

Sei in grado senza l’aiuto di un valido esperto di “fare da sola/solo”? Guarda l’esempio riportato in questo post: qui il precedente proprietario aveva fatto da solo mentre la NOSTRA cliente si è living-4-72-firmsaggiamente rivolta al nostro Studio di Architettura e Interior Design… ottimizzando il budget abbiamo raggiunto  un obiettivo ben preciso: abbiamo totalmente rivoluzionato un appartamento in duplex su due livelli a Terranuova Bracciolini, Arezzo, Toscana. Abbiamo seguito living-6-72-firmla Cliente dalla Pratica Edilizia (che le ha dato diritto alle detrazioni fiscali e quant’altro) fino alla direzione dei lavori, delle maestranze e fino alla scelta delle finiture parietali, degli arredi e dei complementi. living-dettaglio-2-72-firm

Se fai seguire TUTTO a noi come ha fatto la cliente puoi usufruire di speciali tariffe su misura per il tuo budget perchè anche i servizi offerti dal nostro Studio sono modulati secondo il budget del cliente.

camera-dettaglio-2-72-firm

camera-2-72-firm

Dai CHIAMACI ADESSO e fissa il primo incontro in Studio: è gratuito! Rachele Biancalani: 338 2992899 

camera-4-72-firm

Il PROGETTO non conta NIENTE!

Tutti sanno che non importa avere un buon progetto per fare una buona ristrutturazione. E’ risaputo che un qualunque individuo senza una laurea e senza competenza specifiche sia tranquillamente in grado di improvvisare come per magia sul posto e di realizzare qualunque cosa desideri il Committente senza seguire IL PROGETTO.

mago-otelma

Anche l’uomo della strada sa che un Impiantista serve solo per “firmare una Legge 10″ e non per fare un vero progetto integrato col progetto architettonico e delle strutture e che ancora meno importa che sia tutto coerente ed eseguito secondo la perfetta regola dell’arte.

P10_PinoCostruzioni-LottoC9

E’ normale chiamare l’Architetto solo per farsi dare due consigli estetici, del resto si sa che gli Architetti badano a tutto fuorchè alla funzionalità, pertanto meglio fidarsi del consiglio del muratore!

cantiere-2016-fondazioni-loggiato-san-giovanni-valdarno

Se  la pensi così per favore esci immediatamente da questo sito e non contattarci mai.

QUI CREDIAMO CHE IL PROGETTO SIA DI FONDAMENTALE IMPORTANZA per la buona realizzazione del lavoro e che debba essere un PROGETTO ARCHITETTONICO INTEGRATO in cui le soluzioni più valide nascono dall’unione del miglior progetto architettonico e strutturale, che sia efficiente e funzionale e sia nato dal dialogo di diverse competenze e professionalità messe al servizio del nostro prezioso Committente.

2016-12-16 16.53.21

Se anche tu credi nell‘importanza del progetto chiamaci per un primo appuntamento conoscitivo in Studio: 338 2992899 – studio@rachelebiancalani.com

UMIDITA IN CASA? Ecco la soluzione DEFINITIVA!

All’interno di un’abitazione, escludendo fenomeni di risalita e danni agli impianti, il principale fattore scatenante che porta alti valori di umidità in prossimità delle pareti è dovuto ai così detti “PONTI TEMICI”, ovvero i punti in cui ci elevate dispersioni dei nodi strutturali che portano spesso anche fenomeni di condense superficiali.

Stratigrafie

Cottura dei cibi, igiene personale, attività fisica, sono tutte attività che favoriscono all’interno delle nostre abitazioni valori prossimi al 60/70 % di UMIDITA’.

umidita_casa

Il primo passo verso la risoluzione consiste nel prendere consapevolezza dei propri ambienti.

Immagina un auto senza cruscotto, quali sarebbero le conseguenze durante la guida? Non rispetto dei limiti, frequenti fuorigiri del motore, problemi di carburante..ecc.

Una piccola stazione meteo da pochi euro permette di avere consapevolezza totale nella gestione dei propri ambienti e ci permette di capire quando è il momento di aprire le finestre.

 bar208_w

Un altro passo altrettanto importante consiste nell’innalzare le temperature delle pareti “fredde” per allontanare il rischio di condense superficiali. COME?

architettura bioarchitettura architetti valdarno

Lo scoprirai nel prossimo post se vorrai seguirmi.

Nel frattempo per domande, approfondimenti o consulenze contattami a: Alessio Agnoletti alessio@rachelebiancalani.com

ARCHITETTO ho la MUFFA sui MURI!!!

Spesso vengo contattato per problematiche relative a muffe ed umidità generalizzata negli ambienti, anche in edifici di recente costruzione che apparentemente non dovrebbero esserne afflitti

Frau mit Schimmel und Händen an Ohren

Questo tipo di problemi deriva frequentemente da una cattiva inconsapevole gestione della “macchina casa” che invece per le sue caratteristiche non permette questo tipo di disattenzioni

2017-02-03 (8)

I fenomeni che portano alla proliferazione delle muffe sono dati da un insieme di più fattori. Quando su una superficie si supera l’80% di umidità relativa per più giorni consecutivi si innesca la proliferazione di questi funghi pluricellulari che successivamente si riproducono

2017-02-03 (3)

per mezzo di spore. Queste ultime normalmente causano problemi di salubrità e scatenano allergie per gli occupanti. Se soffri di asma o hai bambini in casa dovresti stare particolarmente attento ad evitare questo tipo di problematiche!

 asma-696x392

Se vuoi sapere come risolvo definitivamente questi problemi nelle abitazioni dei miei clienti segui i prossimi post sull’argomento e/o contattami in privato per una consulenza:

Architetto Alessio Agnoletti alessio@rachelebiancalani.com

Casa BELLA o Casa SANA?

Se il concetto di BELLO è relativo il concetto di SANO lo è molto meno anche se quando si parla di “CASA SANA” si apre ai nostri occhi un mondo intero… architettura bioarchitettura architetti valdarno SANO= in buona salute, che giova alla salute, privo di difetti Tre caratteristiche che tutti vorrebbero per la propria abitazione e per quella in cui far crescere (sani) i propri figli. parquet-industriale-bamboo Tu vuoi anche che la tua casa sia BELLA perchè non va sottovalutata l’importanza del FATTORE ESTETICO soprattutto per ciò che riguarda l’ABITARE… dunque, come puoi fare? Come COMBINARE le due cose ovvero CASA SANA + CASA BELLA? schizzo-scala-gradini-esploso-72Rivolgiti ad uno Studio di Architettura e Interior Design specializzato in Architettura Bioclimatica come il nostro! PER INFO: studio@rachelebiancalani.com – tel.338 2992899 – Via Don Sturzo 11A San Giovanni Valdarno (AR)