Category Archives: Uncategorized

Architetto VS Architetto

Una persona che sta ristrutturando casa mi ha contatta perchè colpita da uno dei miei lavori e mi scrive una mail che recita più o meno così:

Gent.ma colgo l’occasione della sua disponibilità per chiederle un consiglio sulla scelta pavimento. Le ruberò solo un paio di minuti cercando di essere sintetica.
Casa nuova in costruzione, una villetta con giardino posizionata in un comparto nel quale le opere di urbanizzazione ci faranno penare per diversi anni a venire, insomma un cantiere a cielo aperto. Sto spingendo molto per la scelta del parquet avendo sempre trovato il grès effetto legno un po’ pacchiano e sicuramente abusato sia nelle scelte dei committenti che nel lavoro di tanti posatori. Poi ho visto il suo lavoro, e ne sono rimasta incantata.
L’architetto che ci segue e mio marito sono per un grès effetto cemento, in particolare la linea set delle ceramiche sant’agostino. Belle per carità ma ovviamente nulla a che vedere con il legno vero… Mio marito si innamora dunque della linea SWood , sempre sant’agostino, color Sand. Lei cosa ci consiglierebbe di fare, seguire il mio istinto o la ragione di marito e architetto? aggiungo che ho una bambina piccolissima e non voglio mortificarla con rimproveri continui, in fondo i mobili rovinati si cambiano ma il pavimento?
la ringrazio in anticipo.”

Io ho risposto ESATTAMENTE COSI’:

“Cara ****,  avendo lei già ingaggiato un mio collega mi mette nella scomoda situazione di non poterle rispondere serenamente perchè non mi permetterei mai di contraddire un collega tantomento davanti al suo Committente, non solo per deontologia professionale ma anche perchè io non conosco il progetto nella sua GLOBALITA’ e non mi sento di poter far altro che consigliarle di FIDARSI DEL SUO ARCHITETTO! Del resto è lui/lei il Professionista che ha scelto per assisterla e in questi casi LA FIDUCIA E’ TUTTO!!!”

Ah quanto vorrei, detto tra noi, che TUTTI RISPONDESSERO COSI’ a tutti quei Committenti, indecisi, anziosi, insicuri che per ignoranza chiedono consigli a destra e a manca (magari al muratore o al panettiere) ignorando il fatto che l’unico del quale dovrebbero seguire i consigli è proprio il loro Architetto/a di fiducia!

Se volete i miei consigli, magari dietro equo pagamento visto che questo è il mio lavoro: studio@rachelebiancalani.com oppure tel.338 2992899

peace-love-design-1

Peace, Love  & design a tutti!

Dal disastro alla bellezza estrema! Bagno vintage con arredi in legno vecchio recuperato

Uno dei bagni di cui il mio Studio di Architettura va più fiero è quello del progetto Industrial Style che si trova a Terranuovo Bracciolini, ridente cittadina tra Arezzo e Firenze.

Scommetto che non esiste al mondo un bagno simile a questo soprattutto grazie al particolarissimo mobile usato per appoggiare il meraviglioso lavabo.

bagno-2-firm

Ma che cosa era PRIMA questo oggetto così particolare?

mobile-lavello-macinino-prima-e-dopo

L’ex attrezzo agricolo è stato recuperato in preda ad un raptus di vera e propria follia senza avere la minima idea né di cosa fosse né di come avremmo potuto riutilizzarlo. Le sue condizioni erano pessime, era tarlato e delle zone erano completamente annerite e coperte di olio. Dopo averlo posizionato da una parte in attesa di un’ispirazione ho capito che i clienti ai quali stavo ristrutturando il bagno non avrebbero potuto resistere alla mia proposta: trasformare il desueto cimelio agricolo in un mobile per il lavabo dal sapore rustico/vintage/industriale. Poichè tutto si può (e si deve) riutilizzare ho pensato di

how-can-an-old-tool-prima-e-dopo

trasformare il particolare imbuto piramidale in un originale paralume per una lampada a sospensione dal sapore industriale da affiancare allo specchio del bagno e con delle parti interne che non ci servivano ho pensato di realizzare una mensola+porta asciugamani. La pala in legno interna ad azionamento manuale è ad oggi perfettamente funzionante. Il proprietario di casa ha scoperto da una successiva ricerca che l’oggetto era utilizzato per sgranare le pannocchie di mais, praticamente un pezzo di archeologia agricola italiana.Sono pienamente soddisfatta del risultato ottenuto sia perché i miei clienti lo adorano sia perché un mobile lavabo uguale a questo non esiste nel mondo intero! La passione per il riuso intelligente e attento contraddistingue da sempre il mio modus operandi e nel mio Studio di Architettura e Design non è la prima volta che studiamo progetti di recupero così particolari! :-D

dettaglio-vintage-tool-72-web

i miei clienti lo adorano sia perché un mobile lavabo uguale a questo non esiste nel mondo intero! La passione per il riuso intelligente e attento contraddistingue da sempre il mio modus operandi e nel mio Studio di Architettura e Design non è la prima volta che studiamo progetti di recupero così particolari! :-D

Se anche tu vuoi un progetto unico, inaspettato e su misura per le tue esigenze contattami:  studio@rachelebiancalani.com

industrial-style-main-bathroom-vista-1-72-web-firm