Tag Archives: arezzo

L’Architetto serve SEMPRE

Mi è capitato di parlare con due persone davvero carine che ad oggi non erano mai andate da un Architetto… mi dicevano di aver parlato con un collega Geometra al quale avevano chiesto se a loro per fare un certo tipo di lavoro servisse un Architetto o meno… lui ha risposto che gli sarebbe servito un Architetto solo qualora avessero avuto le idee POCO CHIARE…

1-Architetto-inforgrafica-striscia

Ecco, sfatiamo subito un mito: L’ARCHITETTO SERVE SEMPRE, non solo se si hanno le idee “poco chiare”

Non serve perchè solo lei/lui può firmare la pratica edilizia bensì serve per fare un progetto ARCHITETTONICO che fin dall’inizio abbia una sua ragion d’essere in base a tutti gli elementi che concorrono nella Progettazione ovvero: le preesistenze, i desideri del Committente e la Funzionalità.

2-3-Architetto-inforgrafica-striscia

Il Progetto Architettonico dovrebbe essere fatto solo da chi sa già come verranno arredati tutti i singoli ambienti, dove andranno determinati servizi, che finiture avranno le pareti, la posizione delle viste, le luci, e un’infinità di altri elementi che non si possono APPICCICOTTARE DOPO sul progetto architettonico già fatto da altri ma che, avendone la possibilità vanno pensati ed organizzati fin dalle prime fasi progettuali, PRIMA di fare la Pratica Edilizia.

4-Architetto-inforgrafica-striscia

Pertanto, se proprio volete avere il doppio tecnico, ovvero colui che segue la pratica edilizia e colei che REALMENTE farà il Progetto Architettonico, quantomeno ingaggiateli entrambi fin da subito.

5-Architetto-inforgrafica-striscia

Per incontrarmi in Studio e parlarne a voce possiamo fissare subito un appuntamento conoscitivo gratuito: 338 2992899

oppure potete mandarmi una mail a : studio@rachelebiancalani.com

 

Un buon progetto nasce da…

Da cosa nasce un buon progetto di architettura?

living-2-geometric-shapes-penthouse-72-firm

Quali sono i migliori  lavori che il mio Studio ha realizzato ad oggi?

bagno-lavello-porta-web

Queste sono alcune  delle domande che mi fanno spesso i miei Clienti  e vorrei rispondere adesso…

1-BUILD-YOUR-HOME-72-web

Composit-living-2

Il “BUON PROGETTO”, ad ogni scala, nasce dalla comunicazione tra Committente e Architetto. Il Committente deve non solo elencare le sue esigenze e palesare i suoi gusti, ma deve permettere al

2016-12-16 16.53.21

Professionista di “entrare” in punta di piedi nel suo mondo e di lasciarsi guidare durante il cammino. Il buon progetto nasce per gradi, revisione dopo revisione  verso la

schizzo-scala-gradini-esploso-72

direzione più appropriata. E’ dunque un lavoro di squadra, una collaborazione, un percorso che Progettista e Committenza dovrebbero affrontare insieme.

industrial-style-main-bathroom-vista-1-72-web-firm

Quali sono i miei lavori preferiti ad oggi? Sono quei lavori in cui ho raggiunto la piena complicità progettuale col Cliente che si è affidato, fidato, si è impegnato e si è divertito insieme a me lungo tutto il tragitto.

3d-living

Vieni a divertirti nel mio studio…chiamami al: 338 2992899

BAGNO-prospetti-colori-72

Come RISTRUTTURARE CASA senza sbagliare

Come fare per affrontare i lavori di ristrutturazione senza correre troppi rischi?

Come ripeto di frequente la SCELTA DEL PROFESSIONISTA AL QUALE AFFIDARSI E’ FONDAMENTALE.

Sono fortemente convinta che tra le persone si creino immediatamente delle sinergie che vanno oltre ciò che si dice a parole.  Questa è importantissima nel rapporto tra cliente e architetto.

Per questo dovrai prestare la massima attenzione nel momento della scelta dello Studio e del professionista giusto per te e le tue esigenze…

1-PRIMA-1

Solo il professionista giusto saprà consigliarvi pensando al vostro budget e al vostro interesse. Solo lei (o lui) avrà la giusta esperienza e professionalità per portare a termine la tua ristrutturazione nel migliore dei modi senza troppe sorprese e con un risultato impeccabile.

E’ dunque questione di fortuna? Come farai a non sbagliare?

architettura-design-prima-dopo-bagno-resina-dopo-studio-lavabo-vetro-satinato-grigio-antracite

Informati, chiedi, pensa e soprattutto non basare le tue scelte su luoghi comuni. Guarda la qualità dei lavori, la funzionalità delle soluzioni proposte, l’originalità delle scelte.

Non scegliere  un professionista solo perchè applica delle tariffe più basse di altri perchè ricorda: chi chiede poco sa di valere poco oppure, poichè sottopagato, si impegnerà ben poco nel lavoro che gli affidi.  Ricorda: chi poco spende molto spende :-|

5-PRIMA-3

Il mio Studio offre supporto in tutte le fasi della Ristrutturazione dagli Studi Preliminari (decidiamo se ristrutturare o meno), al progetto architettonico con relative Pratiche Edilizie, l’importantissima direzione delle maestranze e in ultimo, ma non per importanza, un progetto accurato di interior design chiavi in mano. Sbirciate tra i nostri lavori: http://www.rachelebiancalani.com/it/portfolio e se vi piacciono conosciamoci in Studio

architettura-design-prima-dopo-bagno-resina-dopo-studio

La nostra porta BARN su Living il Corriere!

Buongiorno a tutti, con grande onore sono a comunicarvi che le nostre porte scorrevoli Barn, ispirate alle porte dei vecchi fienili sono oggi sul portale Living il Corriere…

Ecco il link: LEGGI L’ARTICOLO

Barn-sliding-doors-industrial-rusty-diy-copyright-rachelebiancalani-architecture-design-studio

Grazie al mitico fotografo Thomas Harris :-)

Adoro i dettagli industriali come il corten, le carrucole ed il carrello arrugginito e il legno invecchiato… forse perchè vengo da Prato,  “città delle ciminiere e dei biscotti”, come scrisse Le Corbusier!

rusty-sliding-doors-barn-vintage-oldstyle-design-rachelebiancalani-studio-tuscany-italy-details

Goodmorning dear friends, we are proud to tell you that today one of our works (the BARN Sliding Doors) are mentioned in a very famous web journal in a post dedicated to vintage furniture and industrial chic style.

This is the link for the article: CLICK HERE

I really love this style… probably because I come from Prato, the City of “cheminées et des biscuits” as Le Corbusier said.

Special thanks to our photographer Thomas Harris.