Tag Archives: arredamento

PALAZZO VASARRI – Bed and Breakfast di Lusso nel cuore di Montevarchi

DOPO più di un anno dall’inizio della prima fase progettuale abbiamo finalmente terminato tuttipalazzo-storico-ristrutturazione-interior-designi dettagli del Palazzo Vasarri – Luxury Design Suites.

Il lavoro è stato molto perchè i gusti della Committenza erano raffinati ma le scelte hanno richiesto un’infinità di tempo perchè si agiva con estrema cautela. Inoltre trattandosi di “hotellerie”

esterno

dovevamo realizzare degli ambienti molto eleganti ma senza esagerare col budget e mettendo sempre al primo posto la praticità di utilizzo 035-full-firmdegli ambienti e dei prodotti utilizzati senza dimenticare al forte impatto estetico che le stanze avrebbero dovuto avere già dal primo sguardo.Firenze-1-72-firm

Le camere sono tutte ispirate alle più famose città toscane e la struttura stessa è una sorta di mostra monotematica dedicata all’artista montevarchino Luca Canonici che ha realizzato tutte le foto presenti negli appartamFirenze-2-72-firmenti.

I colori utilizzati sono tutti nella palette dei grigi del sistema Kerakoll  Design (WR02 e WR06) ai quali sono stati  abbinati i grigi delle lastre di Kerlite usate per tutti i bagni. Un rovere naturale Firenze-3-72-firmposato a correre,

forse anche troppo semplice per degli ambienti così lussosi ma di certo più economico di una spina francese o ungherese e di certo meno “pretenzioso”.Firenze-bagno-3-72-firm

Si può dire che “less is more” sia stato il nostro motto nella progettazione degli interni, dalla modifca del layout architettonico fino al progetto dell’illuminazione (lighting design) e alla scelta di tessili e complementi.Firenze-bagno-doccia-72-firm

Il soffitto  in legno affrescato della stanza Firenze è davvero molto particolare e i suoi colori (originali) così moderni si sposaFirenze-dettaglio-2-72-firmno alla perfezione con gli arredi minimal usati nelle stanze.

Il comfort dell’ospite è stata la priorità per la Proprietà che ha fortemente voluto dotare di domotica tutte le stanze Firenze-vert-1-72-firmelettrificando addirittura le persiane che si aprono comodamente col telecomando stando sdraiati nei favolosi letti king size!

Se volete appofittare anche voi del nostro Servizio di Progettazione di strutture Recettive scriveteci qui: studio@rachelebiancalani.comFirenze-vert-2-72-firm

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Una lavanderia nel bagno? Si può fare senza sacrificare l’estetica!

Anche un bagno piccolo può essere utilizzato come zona lavanderia ed essere allo stesso tempo estremamente accattivante e gradevole da fruire

composit-nordic-blue-BATH-72

In questo esempio, nel corso della ristrutturazione di un appartamento a Firenze ho progettato un’armadiatura che nasconde

appartamento-firenze-nordic-blue-72dpi-19-firm

tutta una serie di mensole e la lavatrice, il tutto perfettamente integrato con la nicchia della doccia. L’uso dei colori adeguati e dei materiali appropriati ha reso il progetto

appartamento-firenze-nordic-blue-72dpi-39-firm

 

vincente! Rivolgiti al mio Studio di Architettura e Interior Design per elaborare la soluzione più adatta alle tue esigenze abitative,

TAV2-bagno-1-web-FIRM TAV3-bagno-2-web-FIRM

 

contattami per un primo appuntamento in Studio: 338 2992899

La gerarchia delle Arti

Qualche giorno fa parlando con un collega di Architettura e delle Arti in genere e questi mi diceva che secondo lui c’è una “gerarchia” in ordine di importanza ovvero: l’Architettura al primo posto, seguita dal Design e infine dall’Arredamento.

Questo perchè, sempre secondo lui, l’Architettura ha un’anima mentre un oggetto di design o un interno non ce l’hanno.

Forse non ho ben capito cosa voleva intendere ma io non sono d’accordo.. anzi NON SONO PER NIENTE D’ACCORDO.

Chi mette tutto se stesso nel lavoro che fa, qualunque sia questo lavoro, lascia un segno indelebile.

Certo non basta amare il proprio lavoro e dobbiamo essere più che competenti, ma in questo modo sono convinta che anche un lavoro di Architettura di Interni possa avere un carattere ed un’anima. Il Progetto secondo me deve rispecchiare la personalità del Committente e, in modo minore anche quella del Progettista. Per questo motivo un buon progetto da vita a qualcosa di VIVO, VIBRANTE,  che  EMOZIONA.

Se volete che far vibrare i vostri spazi contattami:

tel. 338 2992899 – email: studio@rachelebiancalani.com

Apri un nuovo locale? Se non chiami un Architetto sei un pazzo!

Se stai pensando di aprire o stai aprendo una nuova attività aperta al pubblico, un nuovo locale, un bar, una gelateria, un coffee shop e stai spendendo molti soldi conserva una piccola parte del budget per affidarti all’ARCHITETTO GIUSTO che possa seguirti in questo percorso facendoti investire solo dove serve.

44

Che senso ha investire tutti i tuoi soldi SOLO nei macchinari e non riservare niente per rendere accattivante il tuo locale? COME PENSI DI ATTIRARE CLIENTI se il tuo locale  E’ BANALE o ADDIRITTURA BRUTTO come se ne vedono molti?

10

Stai aprendo una casa vacanza e pensi di essere in grado di arredarla da solo scopiazzando su qualche sito web e andando in qualche discount del design? SBAGLI ALLA GRANDE, un buon progetto è FONDAMENTALE come PARTE INTEGRANTE DEL TUO BUSINESS sul quale devi necessariamente investire se vuoi che la tua attività abbia successo.

PRIMADOPO-POGGERINA-2-firm

Inoltre se ti affidi ad un architetto o uno Studio di successo potrai dare al tuo bed & breakfast o al tuo locale anche una visibilità ulteriore: quella portata dal Professionista stesso che sarà il primo a pubblicizzare il locale che ha progettato per te. Proprio come è successo per il Residence La Poggerina che abbiamo realizzato nel 2015… Appena finiti i primi appartamenti sono stati subito pubblicati su una importante rivista nazionale di arredamento: ben 16 pagine di pubblicità gratuita su una testata nazionale per la gioia dei nostri Clienti!

POGGERINA-Ristrutturare-con-Casa-Chic-n52-maggio-giugno-2016

E ancora quando abbiamo progettato questo locale il proprietario si ha visto premiata la sua scelta di essersi rivolto al mio Studio quando, oltre a vederlo pubblicato su una importante rivista nazionale è stato pubblicato su un catalogo di Referenze in architettura accanto ai più grandi nomi del Design internazionale

pubblicazioni_oikos-catalouge

Se apri un locale chi verrà mai a sapere che i tuoi cocktail sono più buoni di quelli di tutti i tuoi competitor se il tuo locale è così anonimo da non attrarre gli acquirenti?

Se apri un negozio di scarpe per bambini il tuo negozio deve attrarre i bambini, i loro genitori ed i loro nonni.. sai come fare? Noi sì!

CAM00736

Stai investendo sul tuo futuro, sulla tua attività: INVESTI CON CURA, rivolgiti al nostro Studio di Architettura e Interior Design. Chiama: 338 2992899 o messaggia, o scrivici su Fb.

Ecco la mia mail se preferisci contattarmi così: studio@rachelebiancalani.com

 

Lezione di SHABBY CHIC – DIY tutorial

Fin da piccola ho sempre amato il DIY (che all’epoca si chiamava FAI-DA-TE).

Avevo 12 anni quando ho cominciato a maneggiare i primi attrezzi e a creare piccoli (e poi sempre più grandi) oggetti dal niente.

Adesso sfrutto le mie conoscenze e la mia esperienza nel lavoro che faccio e talvolta mi capita che un cliente mi chieda di INSEGNARGLI qualcosa…

Ecco dunque questo piccolo tutorial sullo shabby chic che ha permesso al diretto interessato di imparare il metodo per “shabbare” le antine della sua cucina che riutilizzeremo nella nuova abitazione! Buona visione…

Per dubbi o domande scrivi a studio@rachelebiancalani.com

IKEA Sì IKEA NO

Ieri pomeriggio sono stata in missione punitiva ad Ikea per un mio cliente. Il mio Studio di Architettura e Design offre infatti il servizio di “Home Shopping” che in parole povere significa che vi accompagno personalmente per negozi a scegliere gli arredi, i complementi, le lampade più adatte per i vostri ambienti consigliandovi (e facendovi risparmiare un sacco di soldi). Oppure, come in questo caso, prendo i miei falegnami di fiducia (anzi loro prendono me visto che il furgone è il loro!) e andiamo tutti quanti con gioia a fare acquisti per il fortunato Cliente che dovrà solo fornire il cash senza doversi scomodare in alcun modo.

ikea-smontata

Ebbene, sono la prima a dire che niente è più bello, funzionale, meraviglioso del mobile su misura realizzato su mio progetto ma ci sono casi in cui, per via di budget ristretti o perchè abbiamo deciso di investire tutto il budget su altro, qualcosa è giusto prenderlo nella grande distribuzione.

E’ questo l’esempio di una CABINA ARMADIO per esempio, o degli arredi di una CAMERETTA… se il budget è limitato preferisco investire un po’ del mio tempo per aiutare a rendere funzionali e belli ambienti come questi anche senza spendere una fortuna: è questa una delle “mission” del mio Studio!

keep-calm-and-love-ikea

Vuoi orovare il nostro servizio di HOME SHOPPING per arredare il tuo spazio con gusto e riparmiando? Scrivi a studio@rachelebiancalani.com

 

 

Cosa fare se hai un corridoio lungo e stretto? Rivolgiti ad un architetto!

Pochi giorni fa un mio cliente ormai diventato un amico mi ha suggerito di fare un post in cui si danno delle soluzioni a problemi di arredamento come quello causato appunto da un “corridoio lungo e stretto”.

Sono molto felice ogni qual volta mi vengono dati dei consigli e dei suggerimenti ma il mio blog non può mettersi a fare una cosa del genere perchè è… IMPOSSIBILE!

Secondo me se si hanno dei seri problemi di distribuzione interna dei locali (non solo della propria casa ma anche del proprio luogo di lavoro) l’unica cosa SAGGIA da fare è rivolgersi ad un professionista. Non è certo leggendo un post di arredamento o due post di arredamento o cento post di arredamento che capirete il da farsi, anzi questo atteggiamento aumenterà solo la confusione che già avete in testa!

beyourself

MAI SCOPIAZZARE DI QUA’ E DI LA’, la vostra casa deve essere UNICA, come voi! :-)

LA VERA DIFFERENZA TRA IL NEGOZIO DI ARREDAMENTO E L’ARCHITETTO CHE ARREDA I VOSTRI INTERNI

LA VERA DIFFERENZA TRA IL NEGOZIO DI ARREDAMENTO E L’ARCHITETTO CHE ARREDA I VOSTRI INTERNI

Buongiorno a tutti! Sono mesi o forse ANNI che volevo fare questo post perchè mi sono accorta che il pensiero comune come al solito è totalmente sbagliato. Complice di questo misunderstanding anche il fatto che molte catene della grande distribuzione fanno campagne fuorvianti dicendo di mettere a disposizione l’ARCHITETTO se il cliente si reca ad acquistare gli arredi presso di loro. Per farla breve ci sono alcune persone che credono ERRONEAMENTE che recarsi in un negozio di mobili o RIVOLGERSI AD UN ARCHITETTO LIBERO PROFESSINISTA per farsi arredare casa sia più o meno LA STESSA COSA.

#ERRORE #ORRORE #ERRORE #ORRORE #ERRORE

Bè, in via del tutto confindenziale vi dirò in una sola parola il motivo principale per il quale QUESTO NON E’ AFFATTO VERO….

banner-2

Per chi non lo sapesse essere un architetto e fare la libera professione significa essere iscritto all’Albo degli Architetti. Chi non lo sapesse ogni iscritto deve rispettare come il Vangelo delle regole che sono scritte nella Deontologia Professionale. Una delle regole principali, sicuramente la più importante in questo caso è che L’ ARCHITETTO DEVE FARE (e fa) L’INTERESSE DEL COMMITTENTE mentre il commesso del negozio di arredamento (anche se fosse laureato in architettura, anche se fosse iscritto all’ordine degli architetti) rimane il commesso del negozio e quindi giustamente farà l’interesse del negozio (che è il suo DATORE DI LAVORO) che lo stipendia mensilmente  e spesso gli dà dei benefit in misura di QUANTO VENDE.

cartelle-colori

Noi non proponiamo le soluzioni più costose ai nostri clienti, ma quelle più creative, quelle che li fanno risparmiare e differenziarsi (se vogliono) dalla massa e da quello che produce il mercato.

Noi non riempiamo le case (o i negozi, i locali) di arredi ma calibriamo ogni scelta.

corporate-identity-brand-architecture-rachele-biancalani-studio-guelfa-65-firenze

Per non parlare del fatto che a volte passiamo ore ed ore per scovare soluzioni intelligienti per riutilizzare arredi già di proprietà della Committenza,  in veste nuova e magari più funzionale. O ancora per trovare idee funzionali ed originali per far risparmiare il Cliente dando nuova vita o una nuova collocazione agli arredi che egli  già possiede… scusate il francesismo ma COL CAVOLO che in un negozio di arredamento PERDONO tutto questo tempo per offrirvi un servizio simile!!!

Se dopo questa shockante rivelazione continuate a credere che “più o meno” sia uguale rivolgersi ad uno Studio come il mio o affidarvi ad un negozio di arredamente vi prego, NON VENITE DA ME, andate direttamente in un negozio! :-P

Post Scriptum= Questo post NON E’ un attacco ai migliaia di arredatori e commessi (o proprietari) di negozi di arredamento con i quali collaboro da anni o con i quali collaborerò che svolgono il loro lavoro con serietà … è un semplice dato di fatto: IL PROFESSIONISTA (Architetto iscritto ad un Albo) ha un ruolo regolamentato da una Deontologia Professionale e quindi dei DOVERI NEI CONFRONTI DEL COMMITTENTE, il negoziante no.

 

 

Villa Minimal

Progetto 2010 – Realizzazione 2012 (All Rights reserved copyright 2010-2012 © Rachele Biancalani)
Questo lavoro del nostro studio, che abbiamo chiamato “Villa Minimal” per ovvie ragioni è in STILE MINIMAL CHIC con un’attenzione particolare alla funzionalità…
Lo Studio di Architettura e Design di Rachele Biancalani ha curato il progetto degli interni dal taglio sartoriale degli spazi (layout architettonico) fino alla definizione del concept e del mood dei singoli ambienti passando per la progettazione di tutti gli arredi su misura, il nostro studio ha eseguito la Direzione Artistica dei lavori  e l’home shopping per questo lavoro “chiavi in mano”

Guarda tutte le immagini di questo lavoro

14-valdarno-minimal-interior-design-architetto-interni-moderno-arredamento 16-BATH minimal-sala-1_1 3-camera-padronale