Tag Archives: rapidmix

Quanto costa la resina in una Ristrutturazione?

Una nuova domanda arriva da una nuova lettrice:

“Buongiorno, mi piacerebbe fare il rivestimento della cucina con delle resine. Le pareti sono due: una di 360×65 ( a cui va aggiunta copertura dello sfondo cappa circa 100×75) e la seconda di 100×65. Quanto costerebbe realizzarla? Fabiana A.”

cucina-5-72-firm

Gentile Fabiana, solitamente il prezzo delle resine epossidiche spatolate a parete si aggira dagli 80€/mq ai 120€/mq (prezzi Iva esclusa) per superfici o lavori di una certa entità. Per un lavoretto come il suo (in totale i metri quadrati sono meno di 4) deve contattare un artigiano e farsi fare un preventivo “a corpo”, difficilmente troverà chi applicherà il prezzo al metro quadro.

cucina-3-72-firm

Inoltre bisogna ricordare che, se la parete da preventivare ha aperture di metratura inferiore ai 4mq si utilizza il conteggio “vuoto per pieno” perchè la quantità di prodotto che l’artigiano “risparmia” la perde nel tempo che impiega per rifinire tutti i bordi e viene calcolato come “vuoto per pieno” alla stregua di un “indennizzo per il tempo perso”.

cucina-1-72-firm

Il prezzo sale se si parla di resine a pavimento: dai 100€/mq ai 190€/mq.

Composit-cucina-prima-e-dopo-2Per info e consulenze:

studio@rachelebiancalani.com – tel. +39 338 2992899

 

A Silvia – De Resinae

E’ tanto tempo che non rispondo ad un lettore dal web ma la domanda di Silvia che riporto di seguito mi ha fatto venire in mente che questo potrebbe essere un argomento di interesse comune: spesso si sente parlare di resine ma non tutti conoscono le reali differenze.

Rapidmix: (prima e dopo)

Composit-living-1

 

24-bagno-PT-dettagli-72-firm

 

27-bagno-sotto-4-72-firm

Ecco il quesito:

Buongiorno Architetto,
ieri avevo inserito un commento chiedendo la marca della resina (Rapidmix).
La ringrazio per la risposta.
Vedendo i Suoi lavori ho visto che ha utilizzato anche la resina Kerakoll. Quale mi consiglierebbe per ricoprire due bagni con piastrelle?
Grazie mille.
Silvia

Si parla di due resine molto diverse tra loro,  non solo per la resistenza meccanica (superiore quella di Kerakoll) ma soprattutto dal punto di vista ESTETICO. Kerakoll (per l’esattezza Wallcrete) ha una Superficie scabrosa al tatto ma uniforme nel colore che non è altro che una microresina passata a rullo sulla resina vera e propria (spatolata); mentre disuniforme nel colore ma più liscia e omogenea al tatto la resina spatolata di Rapidmix.

Kerakoll:

Composit-BUDROOM-1

 

LUXURY-VILLA-wallcrete-kerakoll-bathroom-grey-aresia-man-3-72-firm

 

appartamento-firenze-nordic-blue-72dpi-33-firm

appartamento-firenze-nordic-blue-72dpi-11-firm

Due effetti estremamente diversi che incontrano i gusti di tutti: a chi piace liscia, a chi piace ruvida, a chi piace uniforme, a chi piace stonalizzata.

Ancora Rapidmix:

arezzo-luxury-villa-bathroom-pink-bagno-rosa-resin-resina-lei-4-72-firm

arezzo-luxury-villa-bagno-SPA-6-72-firm

 

Composit-cucina-prima-e-dopo-2

cucina-2-72-firm

Gli esempi qui riportati sono tutte realizzazioni del mio Studio su nostro progetto e realizzate da artigiani esperti.

E ancora Kerakoll:

Bagno-1-senza-tenda-72-firm

Bagno-dettaglio-3-72-firm

lavabo-falper-dettaglio-1-72-firm

Per consulenze personalizzate contattateci a: studio@rachelebiancalani.com