Tag Archives: soffitto

Sbiancare le travi in legno. Come fare parte II

Pochi giorni fa la Signora Roberta  (vedi post dedicato: http://blog.rachelebiancalani.com/?p=1984 ) mi aveva chiesto alcune informazioni per come sbiancare le #travi a #vista della sua #mansarda ed io avevo fatto un post in cui le rispondevo in modo piuttosto generico su un argomento molto complesso cercando di semplificarlo e sintetizzarlo il più possibile.

Dopo avermi ringraziato Roberta mi ha inviato le foto e purtroppo dalle immagini che ho visto direi che le travi sembrano trattate con prodotti tipo smalto pertanto i consigli precedenti non mi sembrano applicabili con facilità.

Si tratta comunque di fare qualche prova ma, nel peggiore dei casi non ci si deve comunque disperare… la situazione di partenza di Roberta mi fa pensare al mio lavoro GUELFA 65: prima dei lavori i soffitti erano marrone scuro e non erano trattati con impregnante e cera bensì con un miscuglio di prodotti non ben identificati tra cui smalti a solvente.

CIMG3330 CIMG3328

Non potendo sabbiare per ragioni logistiche e di budget decidemmo di optare per la soluzione che desse una maggior resa al minor prezzo.

Smaltammo dunque a nostra volta tutto il solaio armati di pazienza con tre mani di pittura bianca per legno opaca. (Nel caso specifico usammo il novalis di Oikos)

senza-firma

Certo fu impegnativo perché lo scuro continuava a riaffiorare ma il risultato finale è stato molto soddisfacente, che ne dite? :-D

9-full

Se i nostri post e i nostri lavori vi piacciono seguiteci sui nostri social Facebook e Instagram per rimanere sempre aggiornati e seguire tutte le novità.

foto travi dipinte bianco

Per prendere un appuntamento e conoscerci in Studio inviateci una  mail a studio@rachelebiancalani.com oppure chiamate in orario d’ufficio il numero +39 338 299 2899

ARCHITETTO ho la MUFFA sui MURI!!!

Spesso vengo contattato per problematiche relative a muffe ed umidità generalizzata negli ambienti, anche in edifici di recente costruzione che apparentemente non dovrebbero esserne afflitti

Frau mit Schimmel und Händen an Ohren

Questo tipo di problemi deriva frequentemente da una cattiva inconsapevole gestione della “macchina casa” che invece per le sue caratteristiche non permette questo tipo di disattenzioni

2017-02-03 (8)

I fenomeni che portano alla proliferazione delle muffe sono dati da un insieme di più fattori. Quando su una superficie si supera l’80% di umidità relativa per più giorni consecutivi si innesca la proliferazione di questi funghi pluricellulari che successivamente si riproducono

2017-02-03 (3)

per mezzo di spore. Queste ultime normalmente causano problemi di salubrità e scatenano allergie per gli occupanti. Se soffri di asma o hai bambini in casa dovresti stare particolarmente attento ad evitare questo tipo di problematiche!

 asma-696x392

Se vuoi sapere come risolvo definitivamente questi problemi nelle abitazioni dei miei clienti segui i prossimi post sull’argomento e/o contattami in privato per una consulenza:

Architetto Alessio Agnoletti alessio@rachelebiancalani.com

Travi a vista – Firenze

Proprio in questo periodo ho appena terminato una ristrutturazione di un appartamento (GUELFA 65) situato in un palazzo medievale del centro storico di Firenze con dei caratteristici soffitti con travi a vista che purtroppo, negli anni ’70, erano state impregnate con un colorante marrone scuro quasi nero…

SALA2prima_dopo

Il risultato era che, sebbene lo spazio fosse ampio, luminoso e a pianta aperta (open space) l’effetto risultava pesante e chiuso, quasi come se il soffitto incombente schiacciasse i visitatori.

SALA1prima_dopo

Dato che il budget era troppo basso per sabbiarle e successivamente decaparle, ho deciso di far verniciare con due mani di smalto bianco travi, travicelli e assito. il risultato è sorprendente: la stanza sembra più ampia e la sensazione è che sia alta almeno 40 cm di più!

9

Sebbene adesso sia molto in voga il “total white” è pur vero che il “color legno” mantiene sempre il suo fascino, pertanto la mia domanda è: cosa fare se si hanno delle travi a vista? Come muoversi? Lasciarle naturali, con impregnante o sbiancarle? La risposta è una sola: dipende tutto dalle caratteristiche dell’ambiente in cui andiamo ad operare. Dipende ovviamente dalle caratteristiche dello spazio, e dobbiamo esaltare i suoi punti di forza cerando di correggere i limiti e le imperfezioni!

Per consulenze e preventivi contattate il nostro studio a: studio@rachelebiancalani.com