Tag Archives: toscana

PALAZZO VASARRI – Bed and Breakfast di Lusso nel cuore di Montevarchi

DOPO più di un anno dall’inizio della prima fase progettuale abbiamo finalmente terminato tuttipalazzo-storico-ristrutturazione-interior-designi dettagli del Palazzo Vasarri – Luxury Design Suites.

Il lavoro è stato molto perchè i gusti della Committenza erano raffinati ma le scelte hanno richiesto un’infinità di tempo perchè si agiva con estrema cautela. Inoltre trattandosi di “hotellerie”

esterno

dovevamo realizzare degli ambienti molto eleganti ma senza esagerare col budget e mettendo sempre al primo posto la praticità di utilizzo 035-full-firmdegli ambienti e dei prodotti utilizzati senza dimenticare al forte impatto estetico che le stanze avrebbero dovuto avere già dal primo sguardo.Firenze-1-72-firm

Le camere sono tutte ispirate alle più famose città toscane e la struttura stessa è una sorta di mostra monotematica dedicata all’artista montevarchino Luca Canonici che ha realizzato tutte le foto presenti negli appartamFirenze-2-72-firmenti.

I colori utilizzati sono tutti nella palette dei grigi del sistema Kerakoll  Design (WR02 e WR06) ai quali sono stati  abbinati i grigi delle lastre di Kerlite usate per tutti i bagni. Un rovere naturale Firenze-3-72-firmposato a correre,

forse anche troppo semplice per degli ambienti così lussosi ma di certo più economico di una spina francese o ungherese e di certo meno “pretenzioso”.Firenze-bagno-3-72-firm

Si può dire che “less is more” sia stato il nostro motto nella progettazione degli interni, dalla modifca del layout architettonico fino al progetto dell’illuminazione (lighting design) e alla scelta di tessili e complementi.Firenze-bagno-doccia-72-firm

Il soffitto  in legno affrescato della stanza Firenze è davvero molto particolare e i suoi colori (originali) così moderni si sposaFirenze-dettaglio-2-72-firmno alla perfezione con gli arredi minimal usati nelle stanze.

Il comfort dell’ospite è stata la priorità per la Proprietà che ha fortemente voluto dotare di domotica tutte le stanze Firenze-vert-1-72-firmelettrificando addirittura le persiane che si aprono comodamente col telecomando stando sdraiati nei favolosi letti king size!

Se volete appofittare anche voi del nostro Servizio di Progettazione di strutture Recettive scriveteci qui: studio@rachelebiancalani.comFirenze-vert-2-72-firm

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’Architetto serve SEMPRE

Mi è capitato di parlare con due persone davvero carine che ad oggi non erano mai andate da un Architetto… mi dicevano di aver parlato con un collega Geometra al quale avevano chiesto se a loro per fare un certo tipo di lavoro servisse un Architetto o meno… lui ha risposto che gli sarebbe servito un Architetto solo qualora avessero avuto le idee POCO CHIARE…

1-Architetto-inforgrafica-striscia

Ecco, sfatiamo subito un mito: L’ARCHITETTO SERVE SEMPRE, non solo se si hanno le idee “poco chiare”

Non serve perchè solo lei/lui può firmare la pratica edilizia bensì serve per fare un progetto ARCHITETTONICO che fin dall’inizio abbia una sua ragion d’essere in base a tutti gli elementi che concorrono nella Progettazione ovvero: le preesistenze, i desideri del Committente e la Funzionalità.

2-3-Architetto-inforgrafica-striscia

Il Progetto Architettonico dovrebbe essere fatto solo da chi sa già come verranno arredati tutti i singoli ambienti, dove andranno determinati servizi, che finiture avranno le pareti, la posizione delle viste, le luci, e un’infinità di altri elementi che non si possono APPICCICOTTARE DOPO sul progetto architettonico già fatto da altri ma che, avendone la possibilità vanno pensati ed organizzati fin dalle prime fasi progettuali, PRIMA di fare la Pratica Edilizia.

4-Architetto-inforgrafica-striscia

Pertanto, se proprio volete avere il doppio tecnico, ovvero colui che segue la pratica edilizia e colei che REALMENTE farà il Progetto Architettonico, quantomeno ingaggiateli entrambi fin da subito.

5-Architetto-inforgrafica-striscia

Per incontrarmi in Studio e parlarne a voce possiamo fissare subito un appuntamento conoscitivo gratuito: 338 2992899

oppure potete mandarmi una mail a : studio@rachelebiancalani.com

 

Per tutte le CASE c’è SPERANZA!

Quanto ci piacciono i prima e dopo! Ci fanno letteralmete IMPAZZIRE… soprattutto se i “prima” sono delle case normalissime e banalotte (quando va bene)…Composit-living-1 3-statiComposit-cucina-1   Composit-living-5      Composit-living-2Composit-living-4

In toscana, il banale può voler dire col COTTO A  PAVIMENTO e con le pareti gialle un po’ spugnate… una specie di “Stile Toscano per Stranieri” adatto alla cascina e alla colonica in campagna ma cucina-1-72-firmriportato dentro moderni edifici costruiti non più di 10 anni fa… un VERO ORRORE INSOMMA.cucina-3-72-firm

E che fare se acquisti un appartamento e le finiture non ti piacciono? Lo prendi così com’è o cerchi di modificarlo secondo le tue esigenze funzionali di spazio e le tue esigenze estetiche come finiture, pavimenti e pareti?

disimpegno-72-firm

Sei in grado senza l’aiuto di un valido esperto di “fare da sola/solo”? Guarda l’esempio riportato in questo post: qui il precedente proprietario aveva fatto da solo mentre la NOSTRA cliente si è living-4-72-firmsaggiamente rivolta al nostro Studio di Architettura e Interior Design… ottimizzando il budget abbiamo raggiunto  un obiettivo ben preciso: abbiamo totalmente rivoluzionato un appartamento in duplex su due livelli a Terranuova Bracciolini, Arezzo, Toscana. Abbiamo seguito living-6-72-firmla Cliente dalla Pratica Edilizia (che le ha dato diritto alle detrazioni fiscali e quant’altro) fino alla direzione dei lavori, delle maestranze e fino alla scelta delle finiture parietali, degli arredi e dei complementi. living-dettaglio-2-72-firm

Se fai seguire TUTTO a noi come ha fatto la cliente puoi usufruire di speciali tariffe su misura per il tuo budget perchè anche i servizi offerti dal nostro Studio sono modulati secondo il budget del cliente.

camera-dettaglio-2-72-firm

camera-2-72-firm

Dai CHIAMACI ADESSO e fissa il primo incontro in Studio: è gratuito! Rachele Biancalani: 338 2992899 

camera-4-72-firm

Come RISTRUTTURARE CASA senza sbagliare

Come fare per affrontare i lavori di ristrutturazione senza correre troppi rischi?

Come ripeto di frequente la SCELTA DEL PROFESSIONISTA AL QUALE AFFIDARSI E’ FONDAMENTALE.

Sono fortemente convinta che tra le persone si creino immediatamente delle sinergie che vanno oltre ciò che si dice a parole.  Questa è importantissima nel rapporto tra cliente e architetto.

Per questo dovrai prestare la massima attenzione nel momento della scelta dello Studio e del professionista giusto per te e le tue esigenze…

1-PRIMA-1

Solo il professionista giusto saprà consigliarvi pensando al vostro budget e al vostro interesse. Solo lei (o lui) avrà la giusta esperienza e professionalità per portare a termine la tua ristrutturazione nel migliore dei modi senza troppe sorprese e con un risultato impeccabile.

E’ dunque questione di fortuna? Come farai a non sbagliare?

architettura-design-prima-dopo-bagno-resina-dopo-studio-lavabo-vetro-satinato-grigio-antracite

Informati, chiedi, pensa e soprattutto non basare le tue scelte su luoghi comuni. Guarda la qualità dei lavori, la funzionalità delle soluzioni proposte, l’originalità delle scelte.

Non scegliere  un professionista solo perchè applica delle tariffe più basse di altri perchè ricorda: chi chiede poco sa di valere poco oppure, poichè sottopagato, si impegnerà ben poco nel lavoro che gli affidi.  Ricorda: chi poco spende molto spende :-|

5-PRIMA-3

Il mio Studio offre supporto in tutte le fasi della Ristrutturazione dagli Studi Preliminari (decidiamo se ristrutturare o meno), al progetto architettonico con relative Pratiche Edilizie, l’importantissima direzione delle maestranze e in ultimo, ma non per importanza, un progetto accurato di interior design chiavi in mano. Sbirciate tra i nostri lavori: http://www.rachelebiancalani.com/it/portfolio e se vi piacciono conosciamoci in Studio

architettura-design-prima-dopo-bagno-resina-dopo-studio

BEFORE & AFTER: Residence la Poggerina

Everyone loves before & after pics (we too) so enjoy this renovation for Residence La Poggerina, Incisa e Figline Valdarno (Florence hills close to Chianti), Tuscany, Italy.

Tutti adorano le foto dei prima & dopo (noi compresi), dunque deliziatevi con questo restyling effettuato dal nostro Studio per il Residence La Poggerina, struttura recettiva situata ad Incisa e Figline Valdarno (colline di FIRENZE prossime al Chianti), Toscana, Italia.

PRIMADOPO-POGGERINA-1-firm

PRIMADOPO-POGGERINA-2-firm

PRIMADOPO-POGGERINA-3-firm

PRIMADOPO-POGGERINA-4-firm

PRIMADOPO-POGGERINA-5-firm

LA VERA DIFFERENZA TRA IL NEGOZIO DI ARREDAMENTO E L’ARCHITETTO CHE ARREDA I VOSTRI INTERNI

LA VERA DIFFERENZA TRA IL NEGOZIO DI ARREDAMENTO E L’ARCHITETTO CHE ARREDA I VOSTRI INTERNI

Buongiorno a tutti! Sono mesi o forse ANNI che volevo fare questo post perchè mi sono accorta che il pensiero comune come al solito è totalmente sbagliato. Complice di questo misunderstanding anche il fatto che molte catene della grande distribuzione fanno campagne fuorvianti dicendo di mettere a disposizione l’ARCHITETTO se il cliente si reca ad acquistare gli arredi presso di loro. Per farla breve ci sono alcune persone che credono ERRONEAMENTE che recarsi in un negozio di mobili o RIVOLGERSI AD UN ARCHITETTO LIBERO PROFESSINISTA per farsi arredare casa sia più o meno LA STESSA COSA.

#ERRORE #ORRORE #ERRORE #ORRORE #ERRORE

Bè, in via del tutto confindenziale vi dirò in una sola parola il motivo principale per il quale QUESTO NON E’ AFFATTO VERO….

banner-2

Per chi non lo sapesse essere un architetto e fare la libera professione significa essere iscritto all’Albo degli Architetti. Chi non lo sapesse ogni iscritto deve rispettare come il Vangelo delle regole che sono scritte nella Deontologia Professionale. Una delle regole principali, sicuramente la più importante in questo caso è che L’ ARCHITETTO DEVE FARE (e fa) L’INTERESSE DEL COMMITTENTE mentre il commesso del negozio di arredamento (anche se fosse laureato in architettura, anche se fosse iscritto all’ordine degli architetti) rimane il commesso del negozio e quindi giustamente farà l’interesse del negozio (che è il suo DATORE DI LAVORO) che lo stipendia mensilmente  e spesso gli dà dei benefit in misura di QUANTO VENDE.

cartelle-colori

Noi non proponiamo le soluzioni più costose ai nostri clienti, ma quelle più creative, quelle che li fanno risparmiare e differenziarsi (se vogliono) dalla massa e da quello che produce il mercato.

Noi non riempiamo le case (o i negozi, i locali) di arredi ma calibriamo ogni scelta.

corporate-identity-brand-architecture-rachele-biancalani-studio-guelfa-65-firenze

Per non parlare del fatto che a volte passiamo ore ed ore per scovare soluzioni intelligienti per riutilizzare arredi già di proprietà della Committenza,  in veste nuova e magari più funzionale. O ancora per trovare idee funzionali ed originali per far risparmiare il Cliente dando nuova vita o una nuova collocazione agli arredi che egli  già possiede… scusate il francesismo ma COL CAVOLO che in un negozio di arredamento PERDONO tutto questo tempo per offrirvi un servizio simile!!!

Se dopo questa shockante rivelazione continuate a credere che “più o meno” sia uguale rivolgersi ad uno Studio come il mio o affidarvi ad un negozio di arredamente vi prego, NON VENITE DA ME, andate direttamente in un negozio! :-P

Post Scriptum= Questo post NON E’ un attacco ai migliaia di arredatori e commessi (o proprietari) di negozi di arredamento con i quali collaboro da anni o con i quali collaborerò che svolgono il loro lavoro con serietà … è un semplice dato di fatto: IL PROFESSIONISTA (Architetto iscritto ad un Albo) ha un ruolo regolamentato da una Deontologia Professionale e quindi dei DOVERI NEI CONFRONTI DEL COMMITTENTE, il negoziante no.

 

 

Invaltiberina Shop

Locale a Sansepolcro, provincia di Arezzo,  per vendita e degustazione di prodotti tipici coltivati, realizzati e prodotti in loco. Progetto Architettonico, interior design e direzione artistica dei lavori a cura del nostro studio.  Considerato il budget che avevamo a disposizione abbiamo fatto un vero miracolo anche perchè le condizioni dei locali prima dei lavori lasciavano molto a desiderare!

Guarda il progetto sul nostro sito

44 10