Tag Archives: travi a vista

Esiste un modo semplice per rimuovere la vernice dalle travi in legno?

Qualche giorno fa mi è arrivata questa mail da un lettore:

“Buongiorno

potrebbe consigliarmi un modo semplice per rimuovere la vernice dalle travi in legno? inoltre se le mando delle foto potrebbe darmi un parere e qualche consiglio su come rinnovare l’aspetto delle mie  3 stanze con travi a vista?

grazie

cordiali saluti

Luca A.”

Dato l’argomento interessante voglio cogliere l’occasione per trasformare questa domanda (la prima delle due che mi vengono poste) in un post che tutti possano leggere.

Caro Luca, indovina un po’… NON ESISTE UN MODO SEMPLICE PER RIMUOVERE LA VERNICE DAL LEGNO! Per questo motivo  alcuni (i più saggi o i più anziani) sono sempre molto riluttanti prima

SALA3prima_dopo

di verniciare delle travi in legno ed è per questo che io non propongo MAI di verniciare delle travi nuove ma sempre e solo di velarle leggermente e con mano leggera.

SALA2prima_dopo

Il modo più veloce (ma non pulito e non economico) di sverniciare le travi è quello di farle sabbiare da delle maestranze che abbiano

SALA1prima_dopo

l’attrezzatura adeguata. Per togliere l’impregnante si procede allo stesso modo riportando il legno a “vivo” consumando con la sabbiatura tutto lo strato superficiale di vernice o impregnante.

Per questo a volte sulle vecchie travi verniciate precedentemente sono intervenuta VERNICIANDOCI SOPRA… Per quando riguarda la 9

la consulenza (gratuita) che mi chiedi, se vuoi mandarmi le foto posso darti una risposta pubblica quando mi sarà possibile perchè, come è noto SUBITO e GRATIS non stanno bene insieme!

Se anche tu vuoi conoscere in dettaglio la migliore soluzione personalizzata per trasformare il tuo soffitto senza rischiare di incorrere in banali errori, prenota una consulenza completa e dettagliata al mio indirizzo email studio@rachelebiancalani.como vieni direttamente al mio studio a San Giovanni Valdarno (AR),in via Don Sturzo 11/A

Industrial Style

Colori caldi e accoglienti per questo “loft” in pieno centro storico.

Per vedere altre immagini di questo  lavoro dal sapore industriale e un po’ shabby realizzato su progetto del nostro Studio cliccate direttamente sulla foto sotto!

1

 

Travi a vista – Firenze

Proprio in questo periodo ho appena terminato una ristrutturazione di un appartamento (GUELFA 65) situato in un palazzo medievale del centro storico di Firenze con dei caratteristici soffitti con travi a vista che purtroppo, negli anni ’70, erano state impregnate con un colorante marrone scuro quasi nero…

SALA2prima_dopo

Il risultato era che, sebbene lo spazio fosse ampio, luminoso e a pianta aperta (open space) l’effetto risultava pesante e chiuso, quasi come se il soffitto incombente schiacciasse i visitatori.

SALA1prima_dopo

Dato che il budget era troppo basso per sabbiarle e successivamente decaparle, ho deciso di far verniciare con due mani di smalto bianco travi, travicelli e assito. il risultato è sorprendente: la stanza sembra più ampia e la sensazione è che sia alta almeno 40 cm di più!

9

Sebbene adesso sia molto in voga il “total white” è pur vero che il “color legno” mantiene sempre il suo fascino, pertanto la mia domanda è: cosa fare se si hanno delle travi a vista? Come muoversi? Lasciarle naturali, con impregnante o sbiancarle? La risposta è una sola: dipende tutto dalle caratteristiche dell’ambiente in cui andiamo ad operare. Dipende ovviamente dalle caratteristiche dello spazio, e dobbiamo esaltare i suoi punti di forza cerando di correggere i limiti e le imperfezioni!

Per consulenze e preventivi contattate il nostro studio a: studio@rachelebiancalani.com